Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_charleroi

AVVISO DI SICUREZZA

Data:

19/07/2016


AVVISO DI SICUREZZA

Il Belgio, anche in quanto sede delle Istituzioni europee, presenta crescenti rischi di esposizione al terrorismo internazionale. Gli
attacchi terroristi a Bruxelles del 24 maggio 2014 (museo ebraico) e del 22 marzo 2016 (aeroporto Zaventem e metropolitana), il collegamento di individui operanti in territorio belga agli attacchi in Francia del gennaio e del novembre 2015 e il significativo rilievo numerico dei “foreign fighters” di origine belga, hanno indotto le Autorità locali a svolgere più capillari attività di prevenzione e sorveglianza, soprattutto rispetto al traffico di armi, auto rubate, falsificazione documenti.

Le Autorità belghe hanno attualmente portato a 3 (su una scala da 1 a 4) il livello di allerta antiterrorismo nel Paese, che era stato elevato a 4 subito dopo gli attentati del 22 marzo.


Il livello 3 significa che la minaccia è valutata come “possibile everosimile”, ma non “imminente”.

In tale contesto continuano a svolgersi sul territorio attività di prevenzione e repressione da parte delle forze di
sicurezza belghe, che sono destinate a protrarsi anche alla luce del recentissimo evento di Nizza.

Si invitano pertanto i connazionali ad esercitare particolare vigilanza e cautela in particolare nei luoghi pubblici e ad alta concentrazione di persone (tra cui, ad esempio, musei, centri commerciali, feste popolari, concerti e”kermesse” musicali). Si raccomanda inoltre cautela nella circolazione in alcuni quartieri di Bruxelles e nell’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici.

Si consiglia pertanto di tenersi costantemente aggiornati sulla situazione di sicurezza attraverso i media locali e i siti www.viaggiaresicuri.it  ; www.ambbruxelles.esteri.it, @ItalyinBelgium  e di seguire scrupolosamente le indicazioni delle Autorità belghe.


263